Tipologie e vantaggi delle lavasciuga per pavimenti di casa e industriali
10 Ottobre 2019

Lo sporco è un problema quotidiano e che si avverte ovunque, dal piccolo appartamento di città fino alla grande azienda: motivazioni prima di tutto igieniche, ma anche di comfort e di estetica, spingono a prendersi cura in particolare dei pavimenti che, soprattutto quando sono in edifici a elevato calpestio (ad esempio gli edifici pubblici, le scuole, gli ospedali e così via), fungono da veri e propri collettori di sporco e batteri.

 

Le lavasciuga più moderne oggi sono strumenti estremamente sofisticati, che possono intervenire in modo efficiente sia sulle superfici casalinghe che su quelle industriali, rimuovendo le incrostazioni e facendo splendere ogni singola asse del parquet o la resina di un locale aziendale.

 

Le tipologie di lavasciuga

 

Le lavasciuga esistono in diversi modelli:

  • uomo a terra (manovrate da un operatore);
  • uomo in piedi (l’operatore in questo caso è in piedi su una pedana dello stesso apparecchio);
  • uomo a bordo (le più grandi e complete).

 

Se le lavasciuga uomo a terra possono adattarsi bene per le pulizie a partire da 100 metri quadrati – un appartamento, un ufficio, un supermercato –, quelle uomo in piedi, con predellino, richiedono uno spazio di manovra più ampio; infine, quelle uomo a bordo vanno usate per superfici molto ampie, a partire da 1500 metri quadrati.

 

Perché usare una lavasciuga

 

I vantaggi dell’uso di una lavasciuga per i pavimenti della casa oppure per superfici industriali sono tanti rispetto al classico spazzolone e straccio: in primo luogo, una pulizia effettuata a fondo, senza possibilità di tralasciare parti del pavimento e con un’igienizzazione profonda, impossibile con i normali metodi manuali. Inoltre, sono molto veloci e, con un’apparecchiatura di questo tipo, è possibile avere pavimenti a specchio in pochi minuti.

 

Le lavasciuga compatte sono dotate di batterie agli ioni di litio che possono essere ricaricate in fretta e assicurano un’ampia autonomia, per una resa oraria in grado di tenere testa alle sfide del mercato Ho.Re.Ca.

 

Anche le più grandi lavasciuga con uomo a bordo, oggi, montano tecnologie che garantiscono un’eccellente manovrabilità, con dischi e rulli spazzola dalle ampiezze di lavoro differenti a seconda delle necessità, serbatoi capienti per un’ampia autonomia e una vasta gamma di accessori opzionali che consentono di intervenire anche nelle zone più difficili, per una pulizia a 360 gradi.

Ti potrebbe interessare anche...
10
Ott

Detergenti concentrati per pulizie a basso consumo e a basso impatto ambientale

leggi di più
10
Ott

Lavaggio a bassa temperatura: cos’è, come e perché utilizzarlo

leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I campi contrassegnati da * sono obbligatori