Quando bisogna rivolgersi a un’impresa di pulizia?
06 Ottobre 2019

Quando si tratta di condomini o aziende, rivolgersi a un’impresa di pulizie non è solo consigliabile, ma essenziale! In questi casi infatti i lavori di igienizzazione vanno eseguiti a regola d’arte, e vi sono da rispettare, per legge, rigidi standard.

 

Quando vi sono nuove aperture di negozi o centri commerciali è bene instaurare fin da subito un rapporto di collaborazione con un’impresa di pulizie, in maniera tale da garantire ai propri clienti ambienti perfettamente igienizzati, profumati e privi di sporcizia, anche – e soprattutto – per quanto riguarda i servizi igienici.

 

In questo articolo verranno illustrate le principali attività svolte dalle ditte che si occupano della pulizia di attività commerciali e condomini: continua a leggere se vuoi saperne di più!

 

Igienizzazione esercizi commerciali

 

Le aziende devono obbligatoriamente mettere a disposizione dei propri dipendenti e dei propri clienti locali sanificati presso i quali trascorrere in completa sicurezza le ore di lavoro o di tempo libero.

 

Garantire a tutti massima pulizia e igienizzazione significa rispettare alla lettera le normative igienico-sanitarie previste dalla legge, la quale impone l’utilizzo di prodotti specificatamente formulati per luoghi molto affollati e l’impiego di strumentazioni professionali adeguate.

 

Rivolgersi a un’impresa di pulizie che osservi attentamente il regolamento è fondamentale anche quando si acquista una nuova casa o ci si deve trasferire all’interno di una nuova abitazione, che dev’essere preventivamente sanificata in maniera approfondita.

 

Solo operatori qualificati e aggiornati sono in grado di assicurare un lavoro impeccabile sotto ogni punto di vista, sia per quanto riguarda i locali commerciali che le abitazioni private; ed è per questo che bisogna valutare con attenzione a quale ditta rivolgersi.

 

Pulizie condominiali

 

Affidarsi a imprese di pulizia di comprovata esperienza è strettamente necessario per il proprio condominio, nel quale sostano ogni giorno molte persone e che deve dunque garantire massima sicurezza e comfort.

 

Quando si tratta di pulizie condominiali, il personale dell’impresa alla quale ci si rivolge si occupa di agire su:

  • rampe di scale;
  • pianerottoli;
  • portoni d’ingresso;
  • cantine;
  • garage;
  • ascensori;
  • cortili interni e/o esterni;
  • vetrate, terrazze e verande condominiali.

 

In questo caso il tipo di intervento viene solitamente programmato in fase di riunione condominiale, e la sua frequenza può essere quotidiana, mensile o caratterizzata da formule particolari messe a punto con tutti i condomini.

Ti potrebbe interessare anche...
06
Ott

Detergenti concentrati per pulizie a basso consumo e a basso impatto ambientale

leggi di più
06
Ott

Lavaggio a bassa temperatura: cos’è, come e perché utilizzarlo

leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I campi contrassegnati da * sono obbligatori